Dall’Istituto di Cultura Coreana arrivano attrezzi per il Liceo don Gnocchi

Postato il

MADDALONI. Arriveranno direttamente dall’Istituto di Cultura Coreano, con sede presso l’ambasciata sudcoreana a Roma, attrezzature sportive in dotazioni per gli alunni del Liceo don Gnocchi.

Da anni, ormai, il Liceo don Gnocchi di Maddaloni ha attivo il progetto “Contro la violenza, alziamo le mani”, percorso gratuito inserito nel centro sportivo scolastico grazie al quale tantissimi alunni dell’istituto superiore maddalonese hanno praticato e tuttora praticano l’antica arte marziale, oggi sport olimpico, Taekwondo. I corsi svolti in convenzione dall’Asd Athletic Lab, diretti dal Maestro Aniello Renga in sinergia con gli insegnanti tecnici Pierluigi Renga ed Antonio Traviso, vanno oltre la pratica sportiva, soffermandosi su filosofia, principi, origini storiche e culturali di questo sport coreano. Sin dal primo momento l’idea nata dalla prof.ssa Sofia Di Nuzzo, è stata sposata dalla Dirigente prof.ssa Annamaria Lettieri e dal suo fiduciario il prof. Antonio Di Silvestro.

E così il prossimo 6 dicembre, Soo-myoung LEE, Direttore dell’Istituto Culturale Coreano in Italia/Consigliere dell’Ufficio Culturale e Stampa dell’Ambasciata della Repubblica di Corea in Italia e Yong Joon CHOI, responsabile progetti di Cultura moderna, Cinema Coreano, Sport e Turismo dell’Istituto Culturale Coreano in Italia, saranno a Maddaloni, presso l’Aula Magna dell’istituto dove avverrà la cerimonia di consegna di queste attrezzature (tappetini, colpitori, corazze, caschetti) mediante le quali tutti gli alunni del don Gnocchi potranno allenarsi meglio.

“Al primo contatto, non riuscivo a crederci” – afferma con gioia il Maestro Aniello Renga. “Come poteva essere possibile un tale riconoscimento ad una scuola di Maddaloni? Senza considerare che i ragazzi del don Gnocchi fanno la loro ora di educazione fisica nell’aula magna adattata a palestra. Eppure proprio dal quell’aula magna, ormai 3 anni fa abbiamo lanciato un messaggio di pace tra le due Coree, per scoprire che l’anno successivo proprio durante i Mondiali di Taekwondo avvenne il primo contatto di disgelo tra Nord e Sud Corea”.

Grande gioia e grande soddisfazione, quindi, dalle parti di via Cupa Lunga, a bissare il successo di aprile scorso, quando al trofeo Dicearchia, il Liceo Don Gnocchi ha gareggiato con una propria compagine ottenendo 1 oro, 1 argento e 1 bronzo alle gare individuali e un oro alla competizione syncro(trio femminile).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...